Portogallo 2013 - presentazione del viaggio - Paolo Gerlin

Vai ai contenuti

Menu principale:

Portogallo 2013 - presentazione del viaggio

viaggi > 2013 Portogallo

PORTOGALLO
16-26 agosto 2013

Nel 2013 abbiamo deciso di visitare il Portogallo.
Scopo del nostro viaggio era scoprire il "carattere" del Portogallo e quindi abbiamo scelto di percorrerlo da nord a sud, sia all'interno che sulla costa, partendo dalla città di Oporto, al nord, arrivando fino alla regione dell'Algarve, al sud, e ritorno lungo la costa oceanica.

Il Portogallo è un paese spesso considerato "minore" rispetto agli altri paesi d'Europa, ma a torto, perchè è un territorio con una sua specifica identità storico/culturale ed una posizione particolare.
Affacciato sull'Oceano Atlantico, con circa 830 km di coste a sud e a ovest, confina solo con la Spagna (Galizia a nord, Castiglia e León, Estremadura e Andalusia a est) ed è lo stato più ad ovest del continente europeo. Il suo territorio, corrispondente all'antica provincia romana di Lusitania, occupa una fascia di territorio lunga circa 600 km e larga 150/200 km.
Il nome del Portogallo deriva da Portus Cale, nome dell'antico insediamento situato alle foci del fiume Douro. Attorno al 200 a.C. i romani iniziarono a conquistare il Portogallo. Il paese fu in seguito invaso da Visigoti e Suebi, e poi dagli arabi; raggiunse una prima unità nazionale nel XII secolo, con il suo primo re, Alfonso Henriques.

Se la posizione ha fatto in modo che fosse la "periferia" dell'Europa, al tempo stesso, soprattutto nei secoli della conquista del Nuovo Mondo, il Portogallo è stato favorito ed è diventato una potenza coloniale. Favorito da questa particolare posizione nel corso dei secoli il piccolo regno del Portogallo riuscì ad acquisire una notevole esperienza marinara che gli permise di costruire un vasto dominio coloniale, con possedimenti in tutti i continenti, dissoltosi solo negli anni settanta.

Nonostante l'estensione del territorio sia piuttosto limitata (meno di 1/3 dell'Italia) il Portogallo presenta forti differenze climatiche. Al nord il clima è atlantico, mite e molto piovoso durante la stagione autunnale (si superano anche i 2000 mm annui di precipitazioni). A sud il clima, influenzato dalle masse di aria calda provenienti dall'Africa, è tipicamente mediterraneo e dunque molto secco.

Percorso del viaggio 2013 in Portogallo
Diario del viaggio del 2013 in Portogallo
Foto del viaggio del 2013 in Portogallo
Video del viaggio del 2013 in Portogallo
 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu